Lunedì 10 Dic 2018

HACCP per Bar


Il titolare del bar deve redigere un manuale HACCP di autocontrollo alimentare al fine di valutare i rischi per la sicurezza e l’igiene degli alimenti presenti nel bar e adottare le necessarie misure di controllo e prevenzione.
La sicurezza e l’igiene non riguardano solo gli alimenti manipolati o stoccati all’interno del bar ma anche l’igiene dei locali (finestre, pavimenti, porte, superfici ecc) nei quali vengono conservati alimenti e bevande e l’igiene del personale addetto.

Nel manuale haccp per il bar, dunque, deve essere descritta ampiamente la condizione igienica del locale, degli strumenti e attrezzatura utilizzati, eventuali criticità che possano compromettere la salubrità e dei luoghi e degli alimenti, le azioni correttive previste per ovviare a tale eventuali problematiche e altra documentazione.

La legge impone che tutti i lavoratori impiegati all’interno di un bar devono seguire dei corsi di formazione in materia di sicurezza e igiene alimentare.
La formazione è prevista per il Responsabile dell’industria alimentare, per addetti che non manipolano alimenti e per addetti che manipolano alimenti.

La tua azienda rispetta tutte le norme sulla sicurezza alimentare?
Redigere un manuale haccp per bar è un lavoro che richiede professionalità ed esperienza per tutelare la salute dei tuoi clienti ed evitare costose sanzioni.

Orario di apertura

orario aperturaok

Orario prelievi

orario prelievi2

SPONSORED LINKS